Ultimo aggiornamento alle 14:06

Il commento del direttore

Remo Vangelista, Direttore TTG Italia
|

Il solito ritornello
per Alitalia

Era già scritto. Però ora è stato confermato anche dal neo ministro Toninelli. La guida di Alitalia rischia di cambiare ancora e adesso si torna a parlare di nazionalizzazione in maniera importante. Il nuovo Governo 5Stelle Lega in pochi giorni pare aver messo all’angolo i vari pretendenti nella gara Az.  

I tedeschi di Lufthansa si sono defilati in attesa di tempi migliori e di un’Alitalia più magra (di personale), mentre easyJet e Cerberus aspettano di vedere le prossime mosse del Governo.
Intanto il trio di commissari Gubitosi, Laghi, Paleari ha già fiutato aria di tempesta e potrebbe uscire di scena su scelta e pressioni governative.

Siamo alle solite. Si rischia di ripartire da zero, mentre il mercato corre e le altre compagnie progettano piani di sviluppo ambiziosi.

Twitter @removangelista

Leggi anche: Alitalia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA


Torna su
Chiudi