Ultimo aggiornamento alle 10:55

Whatsup

Roberto Gentile,
blogger, editore, esperto di retail turistico, community-manager, head-hunter
|

Come andrà l’estate? Non bene. E l’autunno/inverno? Meglio (speriamo)

“Frattaglie”: ecco come definisce le vendite dell’appena iniziata estate post-Covid-19 un esperto manager del settore, che ragiona coi numeri e non con la pancia (o col cuore). Frattaglie, sinonimo di “residuale, avanzato, quel che rimane”.

Perché, dopo aver resistito prima e ricominciato dopo, adesso che siamo in Fase 3 (e non a caso il sindaco di Milano esorta a “uscire dalla grotta”) quello che conta sono i numeri. E il mercato.

Eccone qualcuno, di numero. Msc Crociere lancia il programma invernale, visto che quello estivo non ci sarà: l’assenza di crociere dagli scaffali delle agenzie pesa per almeno un 10% del fatturato, soprattutto al sud. L’indagine Coop rivela che “10 milioni di italiani stanno pensando di rinunciare alle vacanze questa estate” e le agenzie Robintur stimano  per il 2020 un giro d’affari pari a un quarto di quello del 2019. E su tutto incombe un crollo del 10% del Pil nazionale, nel 2020.

Come reagisce il mercato (ovvero i clienti delle nostre agenzie) alla situazione? Con resilienza (“7 persone su 10 hanno voglia di ripartire” sempre secondo Coop) e con italico ottimismo (“faranno almeno due viaggi in estate” secondo Enit). Ma su tutto incombe “l’atmosfera da peste medievale che cultura e informazione hanno alimentato” in Italia, come constata con amarezza Rocco Forte.

Conclusione: questa estate in agenzia si venderà quel che rimane dopo le seconde case e  le vacanze dai parenti, gli short-break autogestiti e le visite ai borghi. Sotto data e a prezzi di saldo. Non sarà molto, ma terrà in piedi agenti resilienti e tour operator (soprattutto Mare Italia) speranzosi di non farsi troppo male. In autunno, tra crociere e medio-raggio, si rivedrà un po’ di luce. Ma per il lungo raggio (Maldive in primis, quindi Usa e tutto il resto) dovremo attendere Natale. Dai, che mancano solo 6 mesi.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA


I blog di TTG Italia non rappresentano una testata giornalistica poiché sono aggiornati senza alcuna periodicità. Non possono pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Le opinioni ivi espresse sono sotto la responsabilità dei rispettivi autori

Torna su
Chiudi