Ultimo aggiornamento alle 11:43
|

Roma, il Sofitel Villa Borghese entra nel network Virtuoso

Sofitel Roma Villa Borghese è stato accettato nel portafoglio esclusivo di Virtuoso, il network di oltre 20mila consulenti di viaggio specializzati in opzioni di lusso, con prodotti di più di 2mila fornitori in 100 Paesi. Una mossa che moltiplicherà le opportunità di vendita e marketing all’estero, se pensiamo che le agenzie di Virtuoso fatturano una media annua di 25-30 miliardi di dollari in quello che è il player più importante per i viaggi di lusso.

Rigido processo di selezione
“Il processo di selezione per entrare a far parte di Virtuoso - spiega a TravelDailyNews Edoardo Giuntoli, general manager di Sofitel Rome Villa Borghese - è incredibilmente selettivo, quindi diventarne un preferred partner è per noi un vero onore. L’approccio superpersonalizzato alla clientela, che caratterizza le agenzie di questo network, si adatta perfettamente al nostro modo di intendere l'accoglienza e non vediamo l’ora di offrire ai consulenti Virtuoso servizi, valori ed esperienze al di sopra delle loro aspettative”.

Situato in una strada tranquilla nel centro di Roma, vicino ai giardini di Villa Borghese e a Villa Medici, l’hotel si trova a pochi passi dalle principali attrazioni della Città Eterna. Ispirato ai giardini adiacenti, il cinque stelle è all’interno di un palazzo del XIX secolo e propone ai suoi ospiti un mix di antico e moderno, con camere dal design contemporaneo e dai soffitti affrescati. Tra i servizi escursioni particolari come gite di un giorno in una supercar di lusso, sedute di yoga in alcune delle location più spettacolari della Capitale e la ‘Bellissima Experience’, con un’esperta di moda che aiuta gli ospiti a rinnovare guardaroba, gioielli e trucco.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi