Ultimo aggiornamento alle 16:04
|

Decolla un codeshare bilaterale fra JetBlue e Emirates

JetBlue Airways e Emirates hanno annunciato l’intenzione di espandere la loro attuale partnership in favore di un codeshare bilaterale.

Nell’accordo di espansione, JetBlue metterà il suo codice 'B6' su tutti i voli attualmente effettuati da Emirates tra gli USA e l’aeroporto internazionale di Dubai, oltre che su quello tra New York e Milano. L'accordo è sottoposto all’approvazione della Faa (Federal aviation administration) e del Dot (Department of transportation) e soggetto al parere delle autorità governative straniere.

Si rafforza così la partnership ormai triennale tra JetBlue e Emirates. Con questo accordo i clienti potranno usufruire di un solo biglietto per i voli di entrambe le compagnie uno sportello per il check in dedicato e il trasferimento bagaglio.

"Dal momento che Emirates continua ad espandere la sua presenza nel mercato statunitense - dice Thierry Antinori, executive vice president of passenger sales worldwide di Emirates - la nostra partnership con JetBlue offrirà ai clienti collegamenti convenienti con il network attraverso i sette gateway esistenti, incluso il doppio servizio giornaliero no stop effettuato con l’A380 da JFK verso Dubai".

Leggi anche: JetBlue Airways, Emirates
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi