Ultimo aggiornamento alle 14:36
|

Patané, Federviaggio, sul taglio commissioni: "Air France-Klm ha sbagliato"

"Intendiamo dimostrare a Air France-Klm che ha sbagliato le sue valutazioni e che un approccio autoritario e unilaterale è anacronistico e dannoso per tutti".

A 24 ore dalla decisione di Gebta Italia di sospendere le relazioni con la compagnia, anche Luca Patané, presidente Federviaggio, annuncia iniziative da parte degli associati per protestare contro la riduzione delle commissioni alle agenzie da 1 a 0,1% annunciata dalla compagnia aerea. Una scelta vista come "pesante sfida" all'ntermediazione prima ancora che per la sua portata economica.

"È tempo di passare a fatti concreti e di cancellare lo sbilanciamento contrattuale nei rapporti tra la distribuzione ed alcuni vettori aerei - prosegue Patané -. Se lungo la filiera siamo tutti partner - ed è lo stesso mercato a chiedercelo - allora anche le nostre strategie le dobbiamo costruire insieme, altrimenti si va allo scontro".

Il presidente si augura comunque che questo incidente possa trasformarsi in un punto di partenza per un nuovo dialogo: "Intendiamo ottenere l’apertura di un negoziato coi vettori che - nel rispetto dei ruoli di entrambe le parti - riveda tutti gli aspetti del rapporto, dai sistemi di remunerazione alle modalità di operare sul mercato. Insomma, è l’intero business model che va subito rinnovato e ho fiducia che i nostri interlocutori vettori aerei, ora più che mai, siano pronti a sedersi al tavolo con noi per raggiungere questo obiettivo".

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi