Ultimo aggiornamento alle 11:51
|

Profitti in aumento nel terzo trimestre di Ryanair

di Stefania Galvan

Aumentano i profitti di Ryanair nel terzo trimestre. La compagnia irlandese ha registrato un utile netto di 15 milioni di euro, un miglioramento significativo rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente quando, a causa delle difficili condizioni meteo di dicembre, aveva chiuso con una perdita netta superiore a 10 milioni di euro. Il fatturato, nel terzo trimestre, è cresciuto del 13% raggiungendo gli 844 milioni di euro, rispetto ai 746 milioni di euro dello stesso periodo dell'anno precedente. Il traffico, invece, è sceso di 2 punti percentuali. A dicembre 2011, infatti, il vettore no frills ha movimentato 16,7 milioni di pax, rispetto ai 17 milioni del terzo trimestre del 2010. I costi unitari, intanto, hanno registrato un aumento dell'11%, principalmente a causa del rincaro del 18% dei costi del carburante. "Le nostre nuove rotte e le nostre basi - commenta Michael O' Leary, ceo di Ryanair - hanno ottenuto buone performance questo inverno. Per marzo e aprile 2012 abbiamo aperto 5 nuove basi a Baden Baden, Billund, Palma, Paphos e Wroclaw. Ci aspettiamo, a breve, di lanciare almeno una base in più per l'estate 2012".

Leggi anche: Ryanair, michael O'Leary
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi