Ultimo aggiornamento alle 16:17
|

Posti in piedi sugli aerei Ryanair: dal 2011 i test sicurezza

di Lino vuotto

In aereo come sull'autobus. Ryanair vuole accelerare i tempi sull'annunciato progetto di vendere i biglietti per i posti in piedi e programma il lancio per il prossimo anno: costo del biglietto 5 euro. L'annuncio arriva dal ceo Michael O'Leary che, sulle colonne del Daily Mail, ha anticipato che l'anno prossimo cominceranno i test di sicurezza. L'installazione dei sedili sarà finanziata dal pagamento della fee di una sterlina per l'uso della toilette, che sarà introdotta l'anno prossimo. Il progetto è di rimuovere le ultime dieci file di posti a sedere su 250 aerei e installare 15 serie di sedili verticali. Ryanair, comincerà a introdurre i posti in piedi solo sui voli interni della durata massima di un'ora. L'ottimismo della compagnia ha incontrato però i dubbi dell'Aviazione civile britannica: "Le norme prevedono le cinture di sicurezza in fase di decollo e atterraggio; se si dice 'seat-belt' vuol dire che bisogna stare sul sedile ('seat')", ha spiegato un portavoce della Civil Aviation Authority.

IL COMMENTO DEL DIRETTORE: "LE SEDIE DELLA PARROCCHIA"

Leggi anche: Ryanair, michael O'Leary
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi