Ultimo aggiornamento alle 10:05
|

Caos voli negli Usa, Dot al lavoro per rivedere le procedure di rimborso

Il Governo Usa si appresta a rivedere le procedure di rimborso nel trasporto aereo. Lo ha fatto sapere il Dipartimento dei Trasporti a fronte delle numerose cancellazioni che stanno avvenendo nel comparto.

L’intenzione di rimettere mano sulle norme che regolano le procedure di indennizzo in caso di annullamenti e ritardi ha l’obiettivo primario di tutelare i passeggeri, ha fatto sapere il segretario Pete Buttigieg, riporta simpleflying.com.

Il Dot vuole così contenere le pratiche scorrette. Nelle ultime settimane, per esempio, alcune compagnie aeree - ha denunciato Buttigieg senza fare nomi - “si sono rifiutate di rimborsare i passeggeri rimasti bloccati a causa delle cancellazioni”.

Sotto accusa anche la pratica di alcuni vettori di rimborsare in punti fedeltà la differenza tra il prezzo del volo cancellato e quello del nuovo volo.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi