Ultimo aggiornamento alle 12:46
|

Elbers lascerà la guida di Klm nel 2023, petizione dei dipendenti contro la decisione

Pieter Elbers non si ricandiderà per un terzo mandato come presidente e ceo di Klm alla scadenza prevista per marzo 2023. La decisione di una delle figure storiche della compagnia olandese, in forze da oltre trent’anni, sarà però ‘ostacolata’ dai dipendenti del vettore, che hanno già messo in campo una petizione perché ritorni sui suoi passi.

Al vertice di Klm dal 2014, si legge su Simpleflying, Elbers ha formalizzato la sua decisione nel corso del consiglio di amministrazione di Air France-Klm, che ha approvato la rinuncia da parte del manager. Tuttavia il ceo non intende diminuire l’impegno da qui al prossimo anno e sarà in prima fila a partire dalla presentazione della ‘Vision for the future’ della compagnia, prevista per il prossimo mese di febbraio.

“Inutile dire che mi impegno a supportare Klm in questa transizione verso una nuova leadership – ha scritto Elbers in una nota -. Sono estremamente orgoglioso di questa azienda e dei suoi fantastici dipendenti. Soprattutto in questi tempi frenetici e difficili, rimangono la forza di Klm. La mia carriera trentennale con la famiglia blu Klm è stata un viaggio inimmaginabilmente bello che amerò per sempre".

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi