Ultimo aggiornamento alle 11:43
|

Assaeroporti: traffico aereo a luglio in calo del 45 per cento sul 2019

Sono stati oltre 11 milioni i passeggeri movimentati negli aeroporti italiani nel corso del mese di luglio. Un recupero importante, ma che rimane ancora molto distante dai numeri del 2019, con un calo che si attesta sul 45,5 per cento. A pesare sull’andamento, secondo i dati di Assaeroporti, ancora una volta il traffico internazionale: 5,1 milioni di passeggeri quest’anno contro i 13,8 dello stesso mese del 2019, mentre i voli domestici sembrano lentamente avviarsi verso un ritmo normale; il divario infatti si limita a un milione di pax.

Ne hanno così risentito in particolare i due hub nazionali, con Fiumicino che rimane indietro di oltre 67 punti percentuali e Malpensa di 56. Tra gli scali che invece hanno contenuto maggiormente figurano quelli di Brindisi, Perugia e Pesaro, con cali inferiori ai 10 punti percentuali, mentre si registra un vero e proprio boom di traffico a Lampedusa, in crescita del 18 per cento.

Per quanto riguarda il dato progressivo da gennaio a luglio il calo a livello nazionale è del 74,9 per cento per un totale di 27,6 milioni di pax.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi