Ultimo aggiornamento alle 09:21
|

Air France, arriva ‘Ready to fly’ per la verifica dei documenti sanitari prima del volo

Un nuovo strumento per verificare i documenti sanitari prima del viaggio. Questo ‘Ready to fly’, il servizio di assistenza clienti lanciato da Air France. La novità consente ai passeggeri del vettore di verificare facilmente i documenti sanitari richiesti dalle autorità del paese di destinazione, attraverso gli aggiornamenti forniti in tempo reale sul sito airfrance.traveldoc.aero.

In questo modo, i viaggiatori avranno la certezza di essere in possesso di tutti i documenti necessari per il loro viaggio prima di arrivare in aeroporto.

Come funziona
Qualche giorno prima della partenza, i passeggeri ricevono una mail che li invita a caricare i loro documenti sanitari su una piattaforma online di Air France. Questi documenti vengono controllati e, se completi e corretti, il cliente riceve un messaggio di conferma. Le carte d'imbarco emesse saranno allora contrassegnate con la dicitura "Ready to Fly", in modo che possano essere trattate rapidamente dai team di Air France in aeroporto il giorno della partenza.

Se un documento dovesse risultare mancante o incompleto, i clienti vengono avvisati con un messaggio di notifica che li invita a trasmettere i dati mancanti o a presentarli all'aeroporto il giorno del loro viaggio.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi