Ultimo aggiornamento alle 12:31
|

S7Airlines, tornano a marzo i voli Bari-Mosca

S7Airlines torna in Puglia. Dal 5 marzo la compagnia aerea russa riprenderà i collegamenti tra Bari e Mosca. I voli saranno operati inizialmente con una frequenza settimanale (ogni venerdì) e verrà operato con un B737-800 in configurazione Business e Economy.

A causa delle attuali restrizioni, precisa in una nota Aeroporti di Puglia, l’imbarco sarà disponibile solo per determinate categorie di passeggeri. In particolare, i cittadini italiani, oltre a un visto di ingresso rilasciato per motivi di lavoro, salute o familiare, dovranno disporre di un certificato di negatività (tampone negativo) rilasciato non oltre 72 ore prima del viaggio redatto in lingua inglese o russa.

“La ripresa del volo diretto, che mi auguro coincida con un allentamento della morsa in cui la pandemia ci sta costringendo, non potrà che rafforzare i sentimenti autentici che da sempre ci uniscono e che sono alla base delle nostre relazioni istituzionali, sociali, culturali ed economiche”, commenta il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

“Con grande impegno e con il sostegno della Regione Puglia lavoriamo ad un network sempre più competitivo verso nuove destinazioni internazionali, tra le quali Mosca rappresenta senza dubbio una delle più importanti - spiega il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti -. Lo è per motivazioni non solo economiche, ma anche culturali e sociali che da sempre uniscono queste terre. Possiamo guardare con fiducia alla ripresa dei collegamenti da un’area con importanti potenzialità di crescita che guarda da sempre con interesse alla “destinazione Puglia”.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi