Ultimo aggiornamento alle 11:39
|

Hertz: piena operatività in Italia e su scala globale

Hertz Italia e le altre società di Hertz International in Europa, Australia e Nuova Zelanda – così come le società licenziatarie nel mondo – non sono incluse nel procedimento di riorganizzazione finanziaria Chapter 11 richiesto da Hertz in USA e Canada”.

Così l’azienda precisa in una nota quali sono le reali situazioni della società di autonoleggi dopo l’ingresso nel Chapter 11 nei due Paesi nordamericani. Piena operatività quindi anche in Italia, oltre che su scala globale, dai noleggi, alle prenotazioni, dalle offerte, ai programmi di accoglienza e di loyalty.

“Siamo più che mai orgogliosi di accompagnare i nostri ospiti, con la ripresa del travel – dice Massimiliano Archiapatti, amministratore delegato di Hertz Italia -, alla scoperta delle bellezze del territorio italiano, della cultura e delle sue eccellenze, uniche al mondo. Tutti noi siamo pronti a dare un caloroso ‘Bentornato’ con il sorriso di sempre”.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi