Ultimo aggiornamento alle 09:04
|

Dopo Breeze arriva Houston Air, altra new entry nei cieli Usa

È tempo di gran fermento nel trasporto aereo nordamericano. A pochi giorni dall’annuncio del nuovo vettore che con i suoi (futuri) 60 aerei attraverserà i cieli degli Stati Uniti, vale a dire Breeze, creata dal fondatore di JetBlue, arriva un’altra new entry.

In pista scende questa volta l’ex chief financial officer di United, Andrew Levy, che aveva già partecipato alla creazione di Allegiant. Entro la fine di quest’anno, assicura, vedrà la luce Houston Air, una low cost con in flotta B737-300 da fare volare da aeroporti secondari verso destinazioni più importanti.

Nessuna ambizione di competere con i big del settore, si legge su simpleflying, ma solo quella di offrire nuove opportunità al mercato.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi