Ultimo aggiornamento alle 08:36
|

Dalla Thailandia agli Usa, ecco le sfide internazionali del Gruppo Fs

Dall'Inghilterra agli Stati Uniti, fino ad arrivare in Thailandia. L'Alta Velocità italiana è un modello che il Gruppo Fs Italiane è sempre più impegnato a esportare all'estero. "Da lunedì - ha annunciato l'ad Gianfranco Battisti in occasione dei festeggiamenti a Roma per i 10 anni dell'Av - saremo operativi con i servizi Intercity sulla west coast che collega Londra con Edimburgo e Glasgow. Entreremo così in un mercato che vale 1,250 miliardi di euro solo di ricavi".

Ma il gruppo, che il prossimo anno comincerà a operare anche sulla Madrid-Barcellona, guarda ancora più lontano e precisamente in Thailandia, dove, ha spiegato Battisti, "realizziamo collegamenti AV per i tre principali aeroporti del Paese", e negli Usa.

"Siamo molti confidenti di riuscire ad affermarci anche sul mercato statunitense. Sia a Los Angeles che a Washington - ha precisato - stiamo partecipando a una gara importantissima, ora alle battute finali, che vale 22 miliardi di euro". A. D. A.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi