Ultimo aggiornamento alle 12:47
|

Finnair e i collegamenti su Roma, exploit del numero di passeggeri

Un aumento della capacità nel primo semestre del 7,8 per cento e una crescita del numero dei passeggeri trasportati da e per Roma di 30 punti percentuali sono stati i numeri che hanno convinto Finnair a continuare a investire sull'Italia. E anche per il 2020 la presenza della compagnia nella Penisola si confermerà importante. "Dopo l'inverno con i voli annuali su Fiumicino e Malpensa - spiega il general manager Southern Europe Javier Roig - per la summer torneranno i collegamenti stagionali su Bologna, Venezia e Napoli in aggiunta alle rotazioni charter su Verona, Rimini e Lamezia Terme".

Prosegue sulla Digital edition di TTG

Leggi anche: Finnair
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi