Ultimo aggiornamento alle 14:57
|

Enac e Giappone: firmata l'intesa per aumentare i voli diretti

Un accordo storico, che dal 2020 apre nuove possibilità per lo sviluppo dei collegamenti diretti tra Italia e Giappone. È quello firmato dal direttore generale Enac Alessio Quaranta e dal direttore della Divisione Trasporto Aereo Internazionale del Civil Aviation Bureau, Toshiyuki Onuma.

Per quanto riguarda i collegamenti passeggeri con Tokyo, l’intesa vede finalmente riconosciuta alle compagnie italiane la possibilità di operare sull’aeroporto di Tokyo-Haneda fino a sette servizi settimanali, mentre i servizi su Tokyo-Narita verranno completamente liberalizzati.

In tema di code sharing, invece, l'accordo prevede la possibilità di operare servizi in collaborazione tra vettori delle due parti o di Paesi terzi, con rotte liberalizzate e senza limiti di frequenze per segmento.
Incremento previsto anche per i servizi cargo, con 10 frequenze settimanali.

Leggi anche: Enac, Giappone
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi