Ultimo aggiornamento alle 11:43
|

Alitalia, Tria: “No a nazionalizzazione”

Una nazionalizzazione di Alitalia “non è in campo”. Così il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, nel corso del Question Time alla Camera si è espresso sulla portata della partecipazione dello Stato nel salvataggio del vettore. Diversamente da quanto affermato dal vicepresidente Luigi Di Maio la scorsa settimana, in merito a una possibile partecipazione del Mef e di Fs oltre il 50%, il ministro ha dichiarato che “la soluzione non può che essere di mercato”. La quota di partecipazione del Mef dipenderà dall’esito del confronto con easyJet e Delta.

Partecipazione da valutare
Nel caso in cui le trattative si concludano positivamente con un piano industriale “robusto”, ha precisato il ministro, “il Mef potrà considerare una partecipazione al capitale. Non esistendo ancora un piano né offerte precise non posso rispondere su percentuali e cifre. Si tratterà di valutare la migliore strategia per la posizione creditoria dello Stato”.

Leggi anche: Alitalia
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi