Ultimo aggiornamento alle 21:00
|

Germania, revocato il permesso di volo a Mahan Air

Mahan Air non potrà più volare nei cieli tedeschi. La Germania ha infatti ritirato il permesso di atterraggio e decollo alla compagnia di volo privata dell’Iran. Alla base ci sarebbero tensioni internazionali.

La decisione, scrive Il Sole 24 Ore, arriva una settimana dopo l’arresto di un traduttore afgano dell’esercito tedesco, accusato di essere una spia dell’Iran.

Secondo le autorità tedesche il vettore, si legge sul quotidiano, fomenterebbe il terrorismo, trasportando armi e combattenti in Siria e contribuendo a destabilizzare l’area. “Sosteniamo l’accordo nucleare – ha spiegato il portavoce di Angela Merkel, Steffen Seibert -, ma siamo contrari alla destabilizzazione nella regione e al programma missilistico di Teheran”.

Leggi anche: germania
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi