Ultimo aggiornamento alle 08:54
|

Alitalia, accordo con Booking
Gli hotel si prenotano sul sito

Un accordo che consentirà di prenotare oltre 29 milioni di strutture direttamente sul sito del vettore. A siglarlo Alitalia e Booking.com, la piattaforma online che in tal modo diventa partner della compagnia aerea per le prenotazioni alberghiere.

"Ampliamo l'offerta di servizi extra"
L’obiettivo, spiega il chief business officer di Alitalia Fabio Maria Lazzerini (nella foto), è di fornire la più completa esperienza di viaggio possibile. “Oltre al volo - spiega il cbo - ci sono numerose componenti che entrano in gioco quando si pianifica un viaggio come, ad esempio, l’alloggio, l’assicurazione o il noleggio auto. Da oggi, grazie alla partnership con Booking.com i nostri clienti avranno a disposizione un’offerta di servizi extra ancora più ricca, che si potrà prenotare su Alitalia.com”.

La piattaforma online mette a disposizione oltre 29 milioni di hotel e strutture ricettive in più di 144mila destinazioni in 229 Paesi e territori. “Tramite questa nuova integrazione dei nostri servizi - dichiara Ripsy Bandourian, Senior Director of Partnerships di Booking.com - aiutiamo i loro clienti a trovare l'alloggio ideale. La nostra missione è quella di consentire ai viaggiatori di esplorare il mondo, grazie anche alle nuove sinergie con altre aziende”.

Le opportunità per i soci MilleMiglia
I soci MilleMiglia continueranno ad accumulare 3 o più miglia per ogni euro speso semplicemente prenotando l’alloggio attraverso la piattaforma di Booking.com integrata nel sito Alitalia. Per ottenere le miglia basterà inserire il proprio codice MilleMiglia in fase di prenotazione.

Leggi anche: Alitalia, Booking.com
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi