Ultimo aggiornamento alle 10:24
|

Fs e Alitalia, prove
di intermodalità:
l'Av fermerà
a Roma Fiumicino

Dalla metà di dicembre il Frecciarossa fermerà all’aeroporto di Fiumicino. L’operazione consentirà ai passeggeri Trenitalia in arrivo a Roma Termini di non dover cambiare treno per raggiungere lo scalo, ma allo stesso tempo rappresenta un anticipo di come potrebbe funzionare un sistema intermodale treno-aereo targato Alitalia e Fs.

Il progetto di integrare collegamenti ferroviari e aerei sarebbe infatti alla base del piano di integrazione delle attività delle due aziende, presentato da Fs ai commissari di Az.

I treni per Fiumicino, spiega Il Sole 24 Ore, serviranno linee da Venezia e da Genova. E nuovi collegamenti potrebbero presto essere attivati verso Milano Malpensa sulla linea Venezia-Milano, creando così un'ulteriore possibilità di mobilità integrata per chi vola dallo scalo lombardo.

La ricerca di un partner
Nel frattempo, mentre si attende che sia alzato il velo sulle offerte per l'acquisto dell'ex compagnia di bandiera, Fs procede nella ricerca di un valido socio di minoranza che possa curare le tratte di medio e lungo raggio di Az. In programma la prossima settimana il confronto con Delta e altri potenziali partner, quali easyJet, verso cui il vettore ferroviario sembra mostrare un particolare interesse.

Leggi anche: Alitalia
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi