Ultimo aggiornamento alle 12:47
|

Fs e gli analisti: cosa succede se le Ferrovie salvano Alitalia

Se le Ferrovie dello Stato riuscissero a concludere l’acquisizione di Alitalia, la loro valutazione del rating potrebbe in qualche maniera subirne le conseguenze. È quanto segnalano gli analisti di Fitch Ratings, che hanno sino a questo momento attribuito alle Fs una valutazione ‘standalone’ pari a BBB.

Secondo quanto riporta l’agenzia Radiocor del Sole 24 Ore, le caratteristiche e i termini dell’operazione con Alitalia, così come la quantificazione dell’eventuale impegno economico che le Fs andrebbero mettere sul piatto nella partita di salvataggio potrebbero influire sul profilo di credito standalone.

Gli analisti, infatti, prevedono che il debito lordo delle Fs possa aumentare, passando dagli attuali 12 miliardi di euro a 15 miliardi entro il 2020. Ma pur con l’operazione Alitalia in pancia, Fs non dovrebbe andare ad innalzare il proprio indebitamento. L’esposizione finanziaria nel salvataggio della compagnia, però, andrebbe a ridurre lo spazio a disposizione per eventuali futuri picchi nel debito stesso.

-->
Leggi anche: Alitalia, Trenitalia
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi