Ultimo aggiornamento alle 09:21
|

Ryanair, da oggi cambiano
le norme per il check-in online

Ryanair, da oggi cambia tutto. Come annunciato dalla compagnia aerea, nella giornata odierna scattano le nuove regole sul check-in online per i clienti della low cost: ora i passeggeri che non prenotano posti a sedere assegnati potranno effettuare questa operazione da 48 ore a 2 ore prima della partenza per tutti i voi.

Contattata da TTG Italia, l’azienda ha motivato la decisione dicendo che le nuove norme “daranno ai clienti che scelgono i posti riservati più tempo per selezionare i posti preferiti prima della partenza”. Questi ultimi, infatti, ora possono effettuare il check-in online a partire da 60 giorni prima e fino a due ore prima del decollo. Gli orari d’apertura del check-in variano in base al tipo di prenotazione.

Nessuna variazione, dunque, per quanto riguarda i passeggeri che scelgono i posti riservati.

L’ipotesi per i bagagli
Intanto, poche settimane fa, il ceo del vettore Michael O’Leary aveva anche lanciato l’idea di una revisione delle regole per quanto riguarda i bagagli. La policy era stata rivista all’inizio dell’anno, ma negli ultimi mesi erano emersi alcuni problemi: il caricamento in stiva del bagaglio a mano per i clienti che non avevano acquistato il priority boarding, infatti, aveva sveltito le operazioni nelle settimane di normale attività. Tuttavia, nei periodi di maggiore traffico, il caricamento di numerose valigie in stiva aveva comunque rallentato le operazioni, rischiando di vanificare il vantaggio della nuova policy.

Al momento, comunque, non sono ancora giunti ulteriori dettagli e la revisione della policy bagagli resta solo un’ipotesi.

-->
Leggi anche: Ryanair
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi