Ultimo aggiornamento alle 09:14
|

Il record degli aeroporti toscani, un 2017 con 8 milioni di pax

Un sistema aeroportuale che sfiora gli otto milioni di passeggeri e continua a crescere. È positivo il bilancio 2017 approvato dal cda di Toscana Aeroporti, la società degli scali di Firenze e Pisa.

Per il primo l’incremento di passeggeri lo scorso anno è stato del 5,7%, a quota 2,7 milioni, mentre Pisa ha riportato una progressione di 4,9 punti, fino a 5,2 milioni di transiti. Risultati che Marco Carrai, presidente di Toscana Aeroporti, non esita a definire “straordinari, coronati dall’ottenimento della Via per la pista di Firenze e dalla conclusione dell’iter approvativi del masterplan per Pisa”.

Pisa oltre i 5 milioni
Quest’ultimo aeroporto ha superato per la prima volta la soglia dei 5 milioni di passeggeri, coni un load factor dei voli di linea pari all’86,6%, a più 2,1 punti percentuali sull’anno precedente. Le mete principali? Londra Stansted, Londra Gatwick, Catania, Palermo e Cagliari.
Il Vespucci di Firenze ha invece raggiunto il record di traffico passeggeri per ogni singolo mese del 2017, con un incremento del traffico di linea internazionale pari al 6,6%. I ricavi totali del sistema si attestano a 136,2 milioni di euro, a più 6,6% sul 2016.

-->
Leggi anche: pisa, firenze
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi