Ultimo aggiornamento alle 15:07
|

Riapre il London City Airport: voli regolari

Il London City Airport è tornato operativo. Tutti i voli da e verso lo scalo sono stati ripristinati dopo la rimozione dell’ordigno bellico ritrovato nelle vicinanze.

La bomba, risalente alla Seconda Guerra Mondiale, è stata ritrovata nel corso dei lavori di ampliamento dell’aeroporto, al molo King George V del Tamigi, a poca distanza dallo scalo. Motivo che ha portato allo stop dell'operativo da e verso il London City per l'intera giornata di ieri. Per consentire le operazioni di rimozione, infatti, è stato necessario creare una zona di esclusione che comprendeva anche l’aeroporto londinese.

“L’ordigno – ha confermato il ceo del London City Airport Robert Sinclair, si legge su Travel Mole – è stato rimosso in sicurezza. Vorrei ringraziare la Royal Navy, la Polizia e il Newham Council per la professionalità nel portare a termine le operazioni in modo sicuro”.

-->
Leggi anche: London City

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi