Ultimo aggiornamento alle 15:41
|

Lufthansa, pagamenti con carta di credito anche a check-in e gate con Amadeus

Grazie all’implementazione di Amadeus Airport Play, i passeggeri del Gruppo Lufthansa da giugno possono pagare i servizi ausiliari (come il bagaglio aggiuntivo) ai check-in e ai gate anche con carte di credito, bancomat, giroconti bancari e digital wallet compatibili. “Inoltre - si legge nella nota del vettore - sempre da questi terminali, il personale della compagnia aerea può effettuare rimborsi, ad esempio nel caso in cui un passeggero si ritiri volontariamente da un volo in overbooking”.

Il sistema è disponibile in 170 aeroporti del mondo, compresi quelli italiani dove opera la compagnia tedesca.

"Un obiettivo fondamentale del Gruppo Lufthansa è offrire modalità di pagamento sicure e continue ai nostri passeggeri per rendere ancora più piacevole la loro esperienza di viaggio individuale - sottolinea Kai Schilb, head of payment Lufthansa Group Hub Airlines -. Amadeus Airport Pay consente ai nostri passeggeri di scegliere servizi ausiliari personalizzati per il loro volo durante il check-in o al gate, in totale sicurezza e con diverse opzioni di pagamento"

Leggi anche: Lufthansa
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi