Ultimo aggiornamento alle 16:35
|

Bus turistici, a Roma parte il pugno duro

A Roma, pugno duro contro i bus turistici. Da sabato 19 novembre sono attivi 21 varchi elettronici con telecamere, che inibiscono ai mezzi l'ingresso nel centro della città, all'interno della cosiddetta 'zona traffico limitato anello ferroviario 1'.

L'obiettivo è "tutelare un'area della città particolarmente critica - spiega l'assessore alla mobilità Linda Meleo -, sia per il livello di congestione sia per la carenza di offerta di sosta". Ma si tratta solo della prima fase della battaglia contro i bus turistici a Roma, che rappresentava una delle promesse elettorali del sindaco Raggi.

"Entro il 2017 - spiega infatti Meleo -, verranno realizzati ulteriori 51 varchi Ztl grazie a fondi europei". Chi è già in possesso del permesso, potrà continuare ad accedere nell'area Ztl, mentre chi ne è sprovvisto, rischierà sanzioni. C. D. C.

Leggi anche: roma, bus
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi