Ultimo aggiornamento alle 12:19
|

La Puglia rilancia sulla Gran Bretagna, al via il Bari-Liverpool

Cresce l’offerta voli dalla Puglia verso la Gran Bretagna. Aprirà con la prossima summer Iata il nuovo servizio da Bari per Liverpool in livrea Ryanair, con frequenza bisettimanale.

L’operazione rientra nel programma di investimenti da un miliardo di euro che nei giorni scorsi il ceo della low cost Michael O’Leary ha annunciato per il Belpaese.

La compagnia ha all’attivo sulla Puglia già alcuni collegamenti verso il Regno Unito: il servizio da Brindisi a Manchester che, sino a tutto luglio 2016, ha registrato circa 11.500 passeggeri, con un indice di riempimento di 164 passeggeri/volo.

Una media in linea con il Brindisi – Londra, che ha registrato 29.031 passeggeri tra aprile e luglio, con una media di 165 passeggeri/volo. Con l’inizio delle attività su Liverpool salgono così a due le città della Gran Bretagna collegate da Ryanair da Bari, da cui è operato stabilmente il servizio su Londra Stansted.

“Il nuovo volo per Liverpool s’inserisce nel solco di una costante attività di sviluppo, realizzata in coordinamento con l’amministrazione regionale, finalizzata a creare un network di collegamenti, soprattutto internazionali, funzionale alle esigenze di crescita del nostro territorio - dichiara Giuseppe Acierno, amministratore unico di Aeroporti di Puglia -. Quello britannico rappresenta uno dei primi mercati fonte per il nostro sistema turistico e anno dopo anno, grazie anche alla disponibilità di funzionali collegamenti aerei, assume una rilevanza sempre maggiore per questo settore vitale dell’economia".

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi