Ultimo aggiornamento alle 12:09
|

Going in vendita anche nelle adv fuori dalle reti del gruppo

Il prodotto Going arriva nelle agenzie che non fanno parte dei network Bluvacanze e Vivere&Viaggiare.

A partire dal mese di ottobre il t.o. potrà essere proposto anche
da adv fuori dal circuito. Non si tratterà di un'apertura incondizionata, ma di un processo selettivo di punti vendita  che operano su bacini di utenza e aree geografiche specifiche.

"Siamo arrivati alla decisione di aprire le vendite anche al di fuori della rete di agenzie Bluvacanze e Vivere&Viaggiare - spiega Alessandro Seghi (nella foto), direttore marketing e web di Going -. Riteniamo, in tal modo, di poter dare un nuovo impulso alla crescita delle destinazioni del nostro tour operator, preservando il valore creato per le agenzie che lo hanno venduto in questi anni e individuando realtà agenziali realmente interessate a un progetto di sviluppo strutturato".

Ad avviare l’attività di selezione sarà Gianluca Bartolaminelli, nuovo responsabile vendite Going, che avrà il compito di sviluppare il potenziale delle aree non ancora coperte. "Un'attività che potrà oltrepassare i confini nazionali - precisa l'operatore - per rispondere alle richieste di collaborazione giunte da parte di agenzie e t.o. stranieri, in particolare da Svizzera, Francia e Germania".

Leggi anche: Bluvacanze, Going, vivere&viaggiare
Altri temi: alessandro seghi
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi