Ultimo aggiornamento alle 12:42
|

Ncl ritorna in Asia, tutti gli itinerari della prossima stagione

L’annuncio fatto a maggio è stato rispettato: dopo tre anni di assenza dalla regione Norwegian Cruise Line è tornata in Asia con la Norwegian Jewel, approdata a Tokyo da cui ha levato le ancore per un viaggio lungo sei mesi attraverso il continente.

La nave proporrà un totale di 16 itinerari in 11 Paesi imbarcandosi da nove diversi porti di partenza, tra cui Bangkok (Laem Chabang), Thailandia, Kuala Lumpur (Port Klang) in Malesia, e poi ancora Singapore, Taipei (Keelung) in Taiwan, Bali (Benoa) in Indonesia, Tokyo e Yokohama in Giappone e, per la prima volta nella storia di Ncl, Manila nelle Filippine e Seul (Incheon) in Corea del Sud.

La durata delle crociere varia da 10 a 14 giorni, con soste lunghe fino a oltre 13 ore in destinazioni come Singapore e Ho Chi Minh City (Vietnam), oltre a soste con pernottamento a Phuket, Osaka e Bali. Il marchio farà inoltre le sue prime tappe a Manila, Boracay, Palawan e Salomague nelle Filippine, Bintan Island in Indonesia e Hualien a Taiwan.

Una flotta di quattro navi
Durante la stagione 2024/25 Ncl aumenterà il suo presidio asiatico dispiegando quattro navi nella regione: oltre a Norwegian Jewel, navigheranno nel continente la Spirit, la Sun e la Norwegian Sky con crociere che includeranno Giappone, Corea, Thailandia, Taiwan, Vietnam, Filippine e Malesia.

Al suo debutto, la Norwegian Sun offrirà una stagione Asia Pacifico di sei mesi, inclusi 13 itinerari da ottobre 2024 ad aprile 2025, quattro dei quali mai offerti prima, comprese tre partenze da Melbourne, Australia, e una da Auckland per una crociera dalla Nuova Zelanda a Bali, nel marzo 2025. I porti di partenza includono Melbourne e Sydney, Auckland, Honolulu e Papeete, in Polinesia francese.

In Asia la Norwegian Spirit proporrà, invece, 14 itinerari nell'arco di otto mesi, da settembre 2024 ad aprile 2025, con partenza da Manila, Singapore, Taipei, Tokyo e Seul.

La stagione asiatica di quattro mesi di Norwegian Sky comprenderà sette partenze da Manila, Singapore, Taipei, Tokyo e Port Louis a Mauritius, tra dicembre 2024 e marzo 2025. La durata delle crociere oscillerà dai 10 ai 17 giorni.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi