Ultimo aggiornamento alle 14:43
|

Human Company: una campagna per tornare alle vacanze open air in Italia

Nuovo capitolo nella campagna corporate messa a punto da Human Company per preparare il ritorno delle vacanze open air. ‘È nella nostra natura’: questa l’headline della campagna  online sui  canali social dell’operatore fiorentino fino al 30 giugno.

Dopo la prima tranche in aprile, Human Company torna in pista con un messaggio positivo al mercato: “Superato la prima fase di incertezze, crediamo che sia possibile ricominciare a mettere a fuoco i nostri obiettivi e il nostro futuro prossimo, perché è nella natura umana aspirare alla felicità e allo stare bene. A cominciare dalle vacanze, che quest’anno saranno di prossimità, più lente, consapevoli e sicure - ha dichiarato Bruna Gallo (nella foto), direttore commerciale di Human Company -. Per sua natura Human Company è in grado di accogliere e offrire vacanze open air in tutta sicurezza, venendo incontro alle esigenze delle persone con offerte mirate e nel rispetto dei nuovi standard sanitari e di distanziamento. Con questo secondo flight di campagna rafforziamo gli strumenti per programmare e prenotare in tutta tranquillità nelle nostre strutture open air in Italia, tutte immerse in contesti paesaggistici unici. Ancora una volta il nostro know how sarà garanzia di un’esperienza di soggiorno di qualità alla scoperta del nostro meraviglioso territorio”.

Alle politiche di modifica e cancellazione flessibili, senza penali fino a 7 giorni prima dell’arrivo, la nuova campagna aggiunge lo sconto fino al 30% per prenotazioni entro il 30 giugno nei quattro village tra mare ed entroterra in Toscana, Lazio e Veneto. In promozione anche i tre Camping in Town, i campeggi urbani alle porte di Firenze, Roma e Venezia.

Nove i soggetti declinati in altrettanti formati e accumunati da uno storytelling che racconta un viaggio tra le diverse anime di una vacanza nelle strutture del gruppo in Italia.

Leggi anche: Italia
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi