Ultimo aggiornamento alle 12:55
|

Nicolaus: la disponibilità di voli traina la ripresa della Turchia

di Gaia Guarino

Per la Turchia firmata Nicolaus è stato l'anno della ripresa del mercato Italia, il primo grazie anche all'entrata del marchio Valtur a Bodrum. "È stato sicuramente un traino", spiega Gaetano Stea (nella foto), direttore commerciale Nicolaus-Valtur. "Per l'inverno le destinazioni mare sono ovviamente ferme ma la Turchia verrà proposta all'interno dei meravigliosi tour o city break a Istanbul".

Questo successo si deve anche all'impianto voli a disposizione da tutti i principali aeroporti italiani, dove ad aver performato meglio a livello di richieste, secondo Stea, sono stati senza dubbio Malpensa, Roma e Napoli. "Da parte dei viaggiatori della Penisola abbiamo riscontrato tanta voglia di scoprire i territori attraverso le meravigliose escursioni che possono essere effettuate sia a terra sia in mare", continua.

"Per noi il valore di una camera doppia con volo si aggira sui 2mila euro - conclude Stea -. Il 2020 vedrà sicuramente il definitivo rilancio di questa meta, con altre località come Antalya e Kemer, fortemente interessanti a livello di strutture alberghiere di ottimo livello".

Gaia Guarino

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi