Ultimo aggiornamento alle 08:30
|

Th Resorts
cambia volto:
spazio
all’alto di gamma

di Cristina Peroglio

“Il gruppo sta mettendo in campo una serie di azioni che porteranno ad un cambio di posizionamento verso il segmento upscale”. Esce allo scoperto con l’inizio della summer il nuovo corso di Th Resorts, una svolta verso l’alto di gamma che, dice Stefano Maria Simei, direttore commerciale e marketing, “è fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi dei prossimi anni”.

Il gruppo, che oggi ha un volume d'affari complessivo di 90 milioni di euro, non vuole sprecare l’occasione che lo vede posizionato in ascesa sul mercato e coglie al volo il trend del momento. “Siamo di fronte ad un cliente che modifica continuamente il suo comportamento di spesa in funzione del valore attribuito al prodotto o all’esperienza” sottolinea Simei. Un cliente di questo tipo, che è quindi disponibile a spendere di più per prodotti che soddisfino appieno le sue esigenze, porta il gruppo a ripensarsi e a mettere in campo le strategie necessarie per il riposizionamento.

“In questi anni, stiamo lavorando con costanza sul prodotto cercando di dare risposte rapide alle esigenze dei nostri clienti, che rimangono in primis famiglie con figli, cercando di anticipare i loro desideri”.

I passaggi verso il nuovo target
Il lavoro sul prodotto viene fatto attraverso alcuni step fondamentali: “Un miglioramento dell’offerta gastronomica, un potenziamento dell’offerta sportiva, l’inserimento di attività di valorizzazione del patrimonio naturalistico e culturale realizzate in collaborazione con il Touring, senza dimenticare l’animazione per i più piccoli e per i teenager con iniziative a loro dedicate quali i tornei di esports” spiega ancora Simei.

E i risultati iniziano ad arrivare. Malgrado i ponti di Pasqua che hanno rallentato un po’ le vendite nell’ultimo periodo, “ad oggi la stagione estiva risulta in linea con gli obiettivi e registra un incremento del 35% rispetto allo scorso anno”.

Non solo: Th Resorts registra un incremento del valore medio a pratica: “Nonsi tratta di una maggiore occupazione, ma di un target più spendente, con esigenze più articolate in termini di accoglienza e servizi”.

Largo, quindi, alla crescita della qualità per rispondere al nuovo corso tracciato dalla clientela.

Leggi anche: Th Resorts
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi