Ultimo aggiornamento alle 08:01
|

L'identikit
della nuova
Turisanda

di Lino Vuotto

“È un marchio storico che ha ancora molte cose da raccontare al mercato. E lo ripresentiamo nel suo primo anno di nuovo corso completo come tour operator completamente nuovo”. Introduce così la nuova vita di Turisanda il sales & brand manager Hotelplan & Turisanda Lorenzo Marchetti, che spiega nel dettaglio quali saranno gli orientamenti del brand per il 2018 all’interno di Eden Travel Group.

“Ci rivolgiamo a un target medio alto – prosegue il manager – a un pubblico più di viaggiatori che non di vacanzieri, con un prodotto di alto livello e plus pensati per offrire esclusive”. Il t.o. si presenta alla stagione 2018 con due cataloghi: Mari e Oceani, che quest’anno nella nuova versione in arrivo conterrà anche il Mediterraneo; Mar Rosso, “sul quale crediamo molto, perché stiamo vedendo un grande ritorno”, sottolinea Marchetti. Su quest’area Turisanda si propone con una forte presenza e con il ritorno delle crociere sul Nilo, che verranno proposte con una nave in esclusiva.

Formula club
Tornando invece al primo catalogo, forti investimenti sono stati fatti sulla formula club, che quest’anno sarà contrassegnata da connotazioni quali l’esclusiva per il mercato italiano, il posizionamento sul mare e la formula all inclusive. Ma ci saranno anche novità come il cuoco italiano che proporrà quella che Turisanda chiama una vera e propria ‘Food therapy’, all’insegna del siamo quel che mangiamo. Poi il biologo naturalista che, oltre a due uscite in mare al giorno, proporrà varie attività all’insegna della conoscenza della biodiversità.

Formula resort
Per quanto riguarda la formula resort, in questo caso non saranno esclusive, a parte due strutture a Formentera, ma si tratterà di resort internazionali 4 e 5 stelle che guardano a un pubblico di ‘coppie smart’ e piccole famiglie.

-->
Leggi anche: turisanda

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi