Ultimo aggiornamento alle 08:36
|

Debellini, Th Resorts:
"Obiettivo 100 milioni"

Siamo credibili, con un piano industriale di largo respiro”. Graziano Debellini descrive così la sua Th Resorts, società spesso fuori dai giochi di mercato che negli ultimi tempi si è guadagnata un posto da protagonista. L’arrivo del socio Cdp (46 per cento delle quote) ha svegliato il comparto pronto a puntare ora i riflettori su nuove energie. Ora si parla di Th Resorts non più come ‘preda’, ma è diventata improvvisamente un possibile ‘predatore’..." (continua sulla Digital Edition…)

In questo primo appuntamento di Match Point del 2018, pubblicato sul TTG Magazine in distribuzione e disponibile online nella Digital Edition, il presidente di Th Resorts Graziano Debellini spiega perché non bisogna avere paura di aprire le porte a nuovi soci e al mondo della finanza.

Il top manager anticipa al direttore di TTG Italia Remo Vangelista i nuovi investimenti a cui sta pensando, senza nascondere la volontà di scalare le graduatorie nazionali. Si tratta di investimenti che porteranno la società di Padova a raggiungere già nel 2018 il traguardo dei 72 milioni di euro come giro d’affari, per poi toccare quota 100 milioni nel 2020, anticipa il presidente.

Occhi puntati sul prodotto mare
Nel mirino, nuove operazioni che potrebbero riguardare il segmento mare e che non escludono l’eventualità di ulteriori acquisizioni sul fronte ricettivo. Forti anche di “un progetto industriale che attira attenzione da parte di molti attori” sottolinea Debellini.

Alcuni mesi fa Th Resorts aveva siglato un'intesa a tre con Cassa Depositi e Prestiti e il Club Med per un importante investimento al Lido di Venezia: ora il presidente Debellini ne annuncia anche i dettagli operativi, con obiettivo fissato alla fine del 2020.

L’INTERVISTA 'MATCH POINT' COMPLETA ALLA PAGINA 5 DI TTG MAGAZINE IN DISTRIBUZIONE E DISPONIBILE ONLINE NELLA DIGITAL EDITION A QUESTO LINK.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi