Ultimo aggiornamento alle 11:38
|

King Holidays ripensa l'incoming con una nuova piattaforma b2b

di Amina D'Addario

Una nuova piattaforma b2b per prenotare hotel, transfer, escursioni e attività, che sarà presto integrata con tutti i prodotti del tour operator. È Kingdmc.com, il self-booking tool lanciato nel 2017 da King Holidays e presto disponibile anche in italiano.

"Kingdmc.com è stato concepito come un portale rivoluzionario - sottolinea l'amministratore delegato Americo De Sousa - una ricca vetrina 4.0 a disposizione del turismo internazionale, attualmente disponibile in lingua inglese e russa, e presto navigabile anche dagli utenti cinesi e italiani, che permette di effettuare prenotazioni a prezzi convenienti, nell'ottica del viaggio tailor made sempre più dominante nel mercato".

Una piattaforma in fase di implementazione che, precisa il manager, "sarà integrata in futuro con voli, itinerari personalizzabili e con tutte le offerte dell'universo King Holidays". Nel portale oltre 800mila tra alberghi, appartamenti e b&b "di cui 1.200 contrattati direttamente da noi" spiega l'executive director Francesco Rizzo. Abbinato al tool, anche un programma di fidelizzazione (King's Crown), che aggiunge Rizzo, "consente alle agenzie di ottenere premi e sconti sul prenotato".

Leggi anche: King Holidays
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi