Ultimo aggiornamento alle 14:22
|

King Holidays, operazione 'prezzo finito' per i city break

“La definirei un’operazione trasparenza, sia nei confronti dei consumatori, sia nei confronti degli agenti”. Barbara Cipolloni, product manager di King Holidays (nella foto), commenta con queste parole la novità del ‘prezzo finito’ che l’operatore applica ai pacchetti dedicati al Ponte dell’Immacolata.

Protagoniste delle proposte sono le principali mete europee, al centro di city break che, oltre al volo e al soggiorno in hotel, icludono già bagaglio da stiva, quota di iscrizione, assicurazione medica e del bagaglio e tasse aeroportuali.

In questo modo, aggiunge Cipolloni, “i dettaglianti possono confrontare e valutare molto più agevolmente la convenienza e il valore reale del pacchetto. Le quote comprendono volo da Roma o Milano, 3 notti in hotel e, naturalmente, tutte le spese accessorie”. 

Le proposte
Tra le proposte Varsavia, Copenaghen, Praga, Budapest, ma anche città poco battute dal turismo di massa, come ad esempio Sofia. Chi, invece, vorrà concedersi una pausa dalle rigide giornate invernali potrà optare per Malta, dove la quota include il soggiorno in un quattro stelle, oppure per Lisbona, che dalla fine di novembre accoglie i turisti con villaggi per bambini e mercatini natalizi.

Leggi anche: King Holidays
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi