Ultimo aggiornamento alle 10:25
|

Exotic Tour aumenta l'offerta sulla Malesia

Un tour di gruppo che include sia la parte peninsulare, sia il Borneo, oltre a esclusive sul mercato italiano per i soggiorni balneari. Queste le novità della Malesia di Exotic Tour, l'operatore del Quality Group che ha deciso di rafforzare la programmazione del Paese sulla scia di un incremento di vendite che, lo scorso anno, ha raggiunto il 10% rispetto alla stagione precedente, includendo anche Singapore, Brunei e le Filippine.

“La principale richiesta - spiega Diego Firenze, product manager dell’operatore - è quella di vedere sia la parte peninsulare, sia il Borneo. L’anno scorso proponevamo un itinerario molto lungo e quest’anno abbiamo deciso di condensarlo includendo le principali località della Malesia in un tour di gruppo di 8 giorni/7 notti, della linea Q Experience, che si chiama ‘Emozioni Malesi’ ed è particolarmente consigliato alle copie in viaggio di nozze, con possibilità di estensione mare”.

I minitour e le esclusive
Tra le altre proposte gli itinerari ‘Exotic Penisula’ di 7 giorni, ‘Antiche Colonie e Foreste’ di 6 giorni e ancora ‘Wonderful Borneo’ di 7 giorni, una full immersion nella natura.
I viaggiatori hanno inoltre la possibilità di abbinare dei minitour alla scoperta del Mulu National Park, famoso per le grotte oppure al Sultanato del Brunei, con navigazione sul fiume.

Per quanto riguarda, invece, i soggiorni mare, Exotic Tour si è aggiudicato l’esclusiva sul mercato italiano per i pacchetti di soggiorno con trattamento all inclusive in due resort: The Taaras Beach Resort di Redang e il Bunga Raya Island Resort & Spa di Kota Kinabalu.

L’operatore ha un contratto diretto sul mercato italiano anche per le ville dell’Huma Island Resort & Sopa, nelle Filippine.

Leggi anche: Malesia, Filippine, Exotic Tour
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi