Ultimo aggiornamento alle 12:21
|

Cuba e il segreto dell'autenticità: come vendere ai clienti italiani

di Claudiana Di Cesare

"Con l'arrivo della clientela nordamericana, a Cuba ci sarà un riassestamento che potrebbe inibire gli arrivi dall'Italia". La lettura di Emilio Becheri, curatore del Rapporto sul turismo, sui possibili scenari futuri della destinazione Cuba mette in antitesi l'eventualità di una prossima "colonizzazione americana" con la ricerca di autenticità ricercata dai turisti italiani.

Secondo i dati della 20esima edizione della ricerca, dal 2015 Cuba è stata interessata da un accentuato interesse da parte della clientela italiana, "aumentata di oltre il 10 per cento grazie alle politiche di t.o. e vettori - spiega Becheri - e che continua a crescere grazie al lavoro delle agenzie di viaggi che vendono il prodotto 'Cuba autentica' prima dell'arrivo degli americani".

La speranza, per Becheri, è che "la colonizzazione americana sia intelligente e sappia tutelare e conservare i punti di forza della destinazione".

Leggi anche: Cuba
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi