Ultimo aggiornamento alle 09:00
|

Expo, Cordero, Amadeus e Cuba sul TTG Italia di oggi

Gli operatori sono pronti ad affrontare Expo 2015, ma al centro dei piani non c'è solo l'area espositiva milanese: l'occasione, infatti, sarà importante anche per far conoscere parti dell'Italia meno interessate dai flussi internazionali.

All'Esposizione Universale dedica il servizio di apertura il TTG Italia di oggi, che sottolinea come l'obiettivo dei player turistici italiani sia ben preciso: far diventare l'Expo una vera e propria vetrina per l'Italia. Un'opportunità che tutti intendono cogliere: dai tour operator fino al settore alberghiero, senza dimenticare le agenzie di viaggi.

Agenzie che sono al centro dell'interesse di Franco Cordero il quale, a Napoli, nel corso dell'evento 'Accendiamo la miccia' ha raccontato alla platea dei dettaglianti gli strumenti per far fronte alle sfide del turismo. Perché, come ha spiegato lo stesso Cordero, "se un agente di viaggi è sopravvissuto negli ultimi anni, allora vuol dire che la tempra del combattente ce l'ha".

Ma le agenzie di viaggi sono protagoniste anche della strategia 2015 di Amadeus. Guidato dal claim 'Customer First', il gds si prepara a lanciare un nuovo prodotto per la presenza sul web dei dettaglianti italiani. "Vogliamo calarci nei panni della più piccola adv - spiega il direttore commerciale Gabriele Rispoli -, così come di una grande Olta". Si conferma, dunque, la concentrazione del gds sul target dei dettaglianti, che coprono uno share di clientela pari all'80 per cento.

Intanto, sul fronte internazionale, i grandi player riscoprono Cuba.
La conferma arriva dal ministro del Turismo del Paese caraibico, Manuel Marrero Cruz, che in un'intervista esclusiva rilasciata a TTG Italia cita i nomi degli investitori: da Alpitour a I Grandi Viaggi, passando per Veratour ed Eden Viaggi. Sono previste aperture a Santa Lucia, Varadero e Cayo Largo, mentre riprendono anche le trattative con Msc Crociere.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi