Ultimo aggiornamento alle 12:51
|

Colpo a sorpresa per l'Italia easyJet: Frances Ouseley lascia

Frances Ouseley, direttore Italia di easyJet, lascia la compagnia. Dopo 7 anni alla guida del mercato della Penisola per la low cost, Ouseley esce dalla società per intraprendere nuovi percorsi professionali.

Tra le ‘imprese’ che Ouseley ha portato avanti su nostro mercato, lo sbarco sulla tratta Linate-Fiumicino, strappando il monopolio ad Alitalia; il consolidamento della base di Milano Malpensa, divenuta con il T2 nel frattempo la sua casa in Italia; e la costante vicinanza alle agenzie di viaggi e al segmento business travel.

Potrebbe essere riassunta in queste tappe la carriera vissuta ad alta velocità da Ouseley sul nostro mercato, come ‘alfiere’ di Carolyn McCall prima e di Johan Lundgren poi. Tappe a cui si aggiungono poi svariate battaglie, come quella contro le tasse aeroportuali e la silenziosa offerta per acquistare Alitalia, portata avanti sempre sottovoce.

Durante i 7 anni a capo del mercato italiano, l’ex direttore ha svolto un ruolo chiave nel guidare l’evoluzione della compagnia, raddoppiando investimenti e numero di passeggeri sul nostro bacino. Ala guida di un team di 1.300 persone, poco amante della ribalta, Ouseley ha guidato la scalata di easyJet con l’obiettivo di democratizzare i viaggi degli italiani e non solo.

Oggi, in Italia, “la compagnia offre più di 20 milioni di posti l’anno, collegando il Paese con il resto d’Europa attraverso una rete di 240 destinazioni da 19 aeroporti italiani e 3 basi, impiegando più di 1300 persone” riporta la nota stampa easyJet con cui si comunica l’uscita di scena della manager.

“Vorrei ringraziare easyJet per quest’esperienza che si è rivelata unica sia a livello professionale, sia personale – è il commento di Ouseley -. È stato un periodo incredibile, in un contesto molto dinamico e competitivo, in cui la sfida di far crescere il mercato italiano, attraendo costanti investimenti della compagnia, e di far considerare il nostro Paese come una opportunità rispetto ad altri mercati, è stata molto impegnativa e di grande soddisfazione”.

Ouseley rimarrà con easyJet fino alla fine di settembre e per consentire una transizione adeguata supporterà François Bacchetta, attuale direttore easyJet per la Francia ed il Benelux che si occuperà ad interim anche dell’Italia. R. P.

Leggi anche: Frances Ouseley, easyJet
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi