Ultimo aggiornamento alle 10:22
|

TTG Incontri 2014:
Egitto Partner Country

Sarà l’Egitto il Partner Country di TTG Incontri 2014.

Il principale appuntamento b2b dedicato al turismo, che si terrà a Rimini Fiera dal 9 all’11 ottobre, sarà quindi la vetrina d’eccezione per il rilancio della meta. Grande visibilità verrà garantita alla destinazione, che raccoglierà nell’ampia superficie espositiva riservatale un’articolata rosa di specialisti, pronti ad operare in partnership con i colleghi italiani e determinati a raggiungere i 12 milioni di arrivi internazionali preventivati per l’anno in corso.

“L’obiettivo – dichiara il ministro Hisham Zaazou, appena riconfermato al dicastero – è lavorare con il trade per rilanciare la meta. Nel giro dei prossimi sei anni le entrate raddoppieranno. Per il 2020 puntiamo infatti ad arrivare alla soglia dei 25 milioni di visitatori stranieri e ad incrementare le entrate valutarie derivanti dall’inbound fino al raggiungimento dei 25 miliardi di dollari contro i 12 attuali”

Saranno numerosi i progetti per il rilancio che la destinazione illustrerà nel corso della conferenza stampa inaugurale di TTG Incontri 2014. Tra questi un fondo di 500 milioni di dollari - provenienti da privati e destinati all’industria turistica - disponibile entro la prima metà del prossimo anno, cui si aggiungono le nuove misure di sicurezza per la sorveglianza delle località turistiche affacciate sul Mar Rosso. “La nostra presenza – afferma  Mohamed Abdel Gabbar, direttore dell’Ente del Turismo Egiziano in Italia - ha come obiettivo quello di  continuare a promuovere la destinazione a 360 gradi, ma soprattutto vuole ancora una volta riconfermare che l’Egitto è una meta tranquilla e sicura pronta ad accogliere i turisti con il calore e l’ospitalità di sempre. L’Italia è per noi un mercato molto importante e vogliamo ritorni ad essere il primo mercato verso l’Egitto. La scelta di essere presenti al TTG Incontri è dovuta al fatto che è una delle fiere più importanti in Italia e che siamo certi continuerà a crescere sempre più”.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi