Ultimo aggiornamento alle 16:33
|

L'obiettivo di Malta: superare il record del 2013

di Andrea Guerra

"Il nostro obiettivo per il 2014 è di crescere fino a quota 240mila arrivi italiani".

Lo dichiara Simon Kamsky, direttore Malta Tourism Authority per l'Italia (nella foto). Il Belpaese si è confermato per l'arcipelago maltese il secondo mercato a livello globale.

"L'anno scorso abbiamo registrato un record a livello globale con 1,6 milioni di visitatori arrivati da tutto il mondo. L'Italia si è attestata al secondo posto della classifica internazionale dei mercati di riferimento, con 235mila arrivi".

Anche il 2014 è iniziato col piede giusto: "Nei primi due mesi - sottolinea il direttore - abbiamo registrato una crescita dall'Italia del 2 per cento. Puntiamo a chiudere l'anno a quota 240mila turisti italiani: purtroppo senza un forte incremento dei voli non possiamo pensare ad aumenti vertiginosi".

Malta Tourism Authority è al lavoro per destagionalizzare sempre più il prodotto turistico e per proporre nuove idee al mercato. In questo solco si instaura la collaborazione con il capitano dell'Inter, Javier Zanetti, scelto come testimonial per le attività sportive (wellness, diving, trekking, bike e vela) che si possono praticare, anche nei mesi invernali, sulle isole dell'arcipelago maltese.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi