Ultimo aggiornamento alle 09:54
|

Giappone, allarme tsunami rientrato dopo il sisma

di silvana piana

Rientra l'allarme tsunami in Giappone, ma resta alta l'attenzione. Una nuova scossa di terremoto ha interessato il Giappone registrando una magnitudo di 6,8 punti della scala Richter, al largo del Fukushima, ma l'allarme tsunami, lanciato dall'Agenzia meterologica giapponese per le aree costiere di Fukushima e Miyagi è poi subito rientrato. Non sono stati registrati danni a cose e persone. L'area dove si è registrata la scossa è infatti la stessa colpita dal sisma dell'11 marzo scorso, che ha coinvolto la centrale nucleare di Fukushima. Dalla Tokyo Electric Power hanno reso noto che non si sono verificate anomalie nella centrale di Onagawa e in quella di Daiichi danneggiata dallo scorso maremoto. La televisione pubblica giapponese ha annunciato lo stop per i treni ad alta velocità e la chiusura temporanea di alcune autostrade.

Leggi anche: Giappone, Tokyo, Fukushima
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi