Ultimo aggiornamento alle 10:39
|

Brasile, un consorzio pubblico-privato per gli aeroporti

di silvana piana

Il Governo del Brasile sta progettando la creazione di un consorzio pubblico-privato per ristrutturare tre dei principali aeroporti del Paese, in vista dell'impennata di arrivi previsti per la Coppa del mondo di calcio del 2014. L'obiettivo è fugare i dubbi sul grado di preparazione del Brasile ad accogliere l'evento sportivo, a cui faranno seguito anche le Olimpiadi che Rio de Janeiro ospiterà due anni dopo. La necessità di rimodernare gli aeroporti è stata sottolineata dai rappresentanti governativi, che hanno evidenziato il sovraffollamento degli scali a causa dell'impennata del traffico domestico di questi ultimi anni, precisando che ci potrebbero essere problemi ad accogliere il milione di visitatori in più atteso per l'evento calcistico. La partnership pubblico-privata, di cui Infraero deterrà il 49%, ha l'obiettivo di costruire e gestire nuovi terminal negli scali Viracopos e Guarulhos dello stato di San Paolo e nella capitale Brasilia.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi