Ultimo aggiornamento alle 10:38
|

Littlefield, Sat: "Il mercato italiano crescerà ancora"

di Stefania Galvan

"Ci aspettiamo una crescita degli arrivi dall'Italia di almeno il 5%. Il nostro obiettivo, però, è di arrivare a 10 punti percentuali in più sul 2010". Così Lance Littlefield, direttore di South African Tourism per l'Italia, inquadra i flussi turistici italiani verso il Sudafrica per il 2011. L'ottimismo non deriva tanto dall'onda positiva dei Mondiali di calcio, "quella si vedrà più in là nel tempo", ma dal trend costante di crescita che dal 2000 in poi ha visto aumentare la percentuale di italiani che visitano il Sudafrica. Nel 2010 la progressione è stata dell'8,7% rispetto al 2009, per un totale di circa 55mila arrivi, contro i 50mila di un anno prima. E i dati sono incoraggianti anche per quest'anno, visto che l'incremento a gennaio è stato del 10% rispetto allo scorso anno, in linea con quelli nazionali, per cui i turisti in Sudafrica sono aumentati del 9,3% per un totale di 796.526 arrivi".

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi