Ultimo aggiornamento alle 14:47
|

Portogallo: dal 1 dicembre misure più severe per i viaggiatori

Il Portogallo si prepara a inasprire le regole nel periodo che precede il Natale, incluso l'obbligo di mostrare un risultato negativo del test per  tutti gli stranieri in arrivo.

Come riportato da TTG Media, le regole in vigore dal 1 dicembre renderanno obbligatorio per i passeggeri in arrivo in Portogallo, indipendentemente dal loro stato di vaccinazione, presentare un test con esito negativo. I viaggiatori possono eseguire un test Pcr o un ‘lateral flow test’.     
Il Governo portoghese ha affermato che applicherà "sanzioni più severe" per le compagnie aeree che infrangeranno le regole.     

Altre novità dal 1 dicembre riguardano tutte le persone che si recano in locali notturni o bar, che dovranno presentare esito negativo al test. Medesimo discorso per i grandi eventi senza posti a sedere assegnati e per gli impianti sportivi.     
Sarà obbligatorio indossare le mascherine anche negli spazi chiusi e le persone che si recheranno nei ristoranti, nelle attrazioni turistiche e negli hotel dovranno presentare  il proprio certificato sanitario digitale.    

Il Governo portoghese ha dichiarato di aver adottato le "misure preventive" dopo aver ascoltato il parere degli esperti per contenere la diffusione di Covid-19 nelle prossime settimane.     
“L'arrivo dell'inverno, l'ondata che si sta diffondendo in diversi Paesi europei e l'avvicinarsi delle festività hanno portato ad agire per evitare che il numero dei contagi da Covid-19, in crescita nelle ultime settimane, aumenti ancora", ha affermato il Governo in una nota.

Leggi anche: portogallo
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi