Ultimo aggiornamento alle 10:09
|

Filippine, l'exploit dell'Italia: "Prenotano in adv"

di Adriano Lovera

Italiani nelle Filippine, si va verso il record. Nel periodo gennaio-novembre 2019 sono stati 33.737 i connazionali hanno visitato l'arcipelago, in crescita del 9,36% contro un +5% dell'Europa nel suo complesso. Il dato di dicembre, con ogni probabilità, farà battere il totale di 35.178 del 2018.

"Gli italiani amano il diving, la natura e la cultura. Prenotano in agenzia, ma vogliono la libertà di muoversi nel Paese e visitare il più possibile" ha detto Glen Agustin, chief operation officer del Dipartimento del Turismo filippino (nella foto), che ha incontrato 80 rappresentanti del trade italiano in un recente evento tra Roma e Milano.

"Investiamo nel turismo e in particolare sul mercato europeo. Ma il Governo è anche impegnato in un piano di rinnovamento, in chiave ecosostenibile, di tanti luoghi come El Nido e Coron, sull'isola di Palawan, Panglao, Siargao e Puerto Galera" ha aggiunto il console generale in Italia, Bernadette Therese C. Fernandez.

Alla tappa milanese erano presenti i tour operator locali più performanti sul mercato europeo: Travel Experts, Annsett Holidays, Travelite, Intas e Blue Horizons.

Leggi anche: Filippine
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi