Ultimo aggiornamento alle 21:00
|

Repubblica Dominicana, sorprese per ogni target

Coppie in cerca di una vacanza lontana dal turismo di massa, famiglie amanti della soft adventure, ma anche gruppi di amici a caccia di occasioni di sport e divertimento. Tre target diversi che la Repubblica Dominicana è in grado di accontentare con altrettanti consigli su misura per le loro esigenze.

Il Far West caraibico
Alle coppie che intendono immergersi nella natura incontaminata l’ente del turismo suggerisce un itinerario che ha come fulcro il Sud-Ovest del Paese, con tappe a Barahona e nell’area di Pedernales.“Con la sua biodiversità e le sue bellezze naturalistiche - spiega l’ente del turismo - il Sud-Ovest è ideale per chi rifugge dalle mete troppo affollate, alla ricerca di tesori naturalistici unici al mondo”.

Come il santuario naturale Bahía de las Águilas, nell’area di Pedernales, venduto a privati agli inizi degli anni ‘90 e oggi ritornato al demanio statale e oggetto di un piano di riconversione turistica sostenibile. La baia, la cui spiaggia si estende per 7 km, si raggiunge dal comune di Cabo Rojo e fa parte del Parco Nazionale del Jaragua.

“L’itinerario ideale può partire dalla visita della capitale, per poi proseguire in questa nuova meta, tutta da scoprire, a tre ore circa da Santo Domingo” dicono dall’ente.

Le strategie della Repubblica Dominicana nel servizio pubblicato su TTG Magazine, anche online a questo link

Leggi anche: Repubblica Dominicana
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi