Ultimo aggiornamento alle 12:18
|

Israele, Italia tra i mercati mondiali a maggiore crescita

Il mercato italiano premia Israele. L’Italia, infatti, è uno dei bacini mondiali con il più alto tasso di crescita, come spiega Avital Kotzer Adari, direttrice dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo in Italia. “Il Belpaese - sottolinea - rappresenta il quarto in Europa per numero di arrivi in Israele dopo Francia, Germania e Regno Unito”.

E le cifre confermano le sue parole: nel solo mese di novembre i visitatori dall’Italia sono stati 15.400, a più 38% sul 2017, mentre negli undici mesi il numero sale a 130.100 italiani, cifra che rappresenta una progressione di 39 punti percentuali sullo stesso periodo dell’anno precedente.

A livello complessivo, invece, Israele ha accolto 388.500 visitatori a novembre, a più 9% rispetto allo stesso mese del 2017. Il risultato complessivo dei nove mesi indica, invece, un incremento di 14 punti percentuali sull’anno precedente, con un totale di 3.787.800 arrivi.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi